post

Due cuori e una… mansarda

Il recupero di uno spazio
Attraverso colore e mobili su misura
Arcari Due cuori e una… mansarda

Un piccolo spazio dove vivere insieme è il primo sogno degli innamorati… Molti cominciano così la loro vita insieme, e alcuni non cambiano il sogno: cambiano però la sistemazione interna dell’ambiente, adeguandolo ai propri gusti. Come i proprietari di questo alloggio a Brescia, che di una mansarda hanno fatto sapientemente un gioiello.

La scelta di arredare interamente con mobili realizzati su misura ha permesso loro di sfruttare ogni centimetro anche degli angoli più angusti; nella camera il letto si inserisce in una nicchia poco profonda ed il comodino è ricavato nel mobile laterale.

Arcari Due cuori e una… mansarda

In cucina lo spazio verticale è sfruttato al massimo, con dispense e con mensole coordinate sulle pareti più basse.

Arcari Due cuori e una… mansarda

L’intero appartamento è caratterizzato da variazioni su bianco di pareti e arredi, monocromia che assolve contemporaneamente a vari scopi: da una parte cattura e moltiplica ovunque la luce, dall’altra fa percepire lo spazio in modo unitario, così che il passaggio tra zone di diverso utilizzo risulta fluido e naturale. L’esigenza di ordine si soddisfa perciò meglio quando alle differenze nella tipologia funzionale si accompagnano ulteriori indicazioni stilistiche, apportatrici di differenziazione. Ecco perché qui il bianco dell’ambiente si precisa con modulazioni di tinta degli oggetti d’arredo, andando dal colore puro in cucina al panna e al crema che ingentiliscono i locali.

Arcari Due cuori e una… mansarda

L’eleganza è nell’effetto d’insieme, che comprende tanti particolari arricchenti: i grappoli d’uva che decorano il lavello in marmo, i ricchi riquadri dei camini, le luci puntiformi, le modanature e lesene.