post

Mansarda con vista

un progetto coordinato
per godere la bellezza del lago di Garda
Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Un progetto di interni è sempre una sfida interessante, perché obbliga a coniugare molti elementi contemporaneamente: l’architettura esistente, la personalità di chi ci vive, le sue aspirazioni, la propria sensibilità.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

In questo progetto il cliente desiderava valorizzare la mansarda collegata al suo attico per poter godere appieno della splendida vista sul lago di Garda. Uno spazio affascinante ma difficile da arredare a causa del tetto spiovente, delle colonne e delle nicchie che lo caratterizzano.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Era necessario completare l’architettura con elementi su misura, o - più precisamente - progettati ad hoc. Arredi che riflettessero lo stile personale del cliente, e creassero spazi capaci di tramutarsi in esperienze.

Alla destra della scala che porta alla mansarda dall’attico sottostante è stata arredata la zona living.
Come prima cosa è stato inserito un tavolo da pranzo, disposto in modo da godere appieno della vista sul lago. Si è optato per un tavolo allungabile, in modo da non occupare troppo spazio ma, all’occorrenza, poter ospitare comodamente fino a sei persone.

Poco più in là il grande divano realizzato su disegno risolve il problema della colonna centrale. La sua forma a onda la abbraccia e sfrutta il vuoto centrale risultante inserendo un comodissimo piano d’appoggio. Ricoperto di un velluto rosso audace e vibrante, imprime un carattere unico allo spazio e si coordina con le sedie del tavolo da pranzo e gli sgabelli della zona cucina.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Di fronte al divano, in una nicchia a fianco di una delle porte che danno sulla terrazza, una libreria realizzata su misura ospita la televisione e lo stereo, due elementi che non potevano mancare per completare l’accoglienza in questo angolo di relax.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Per poter gestire le cene in terrazza si è arredata anche una cucina, piccola ma completa, sfruttando l’angolo sulla sinistra della scala.
La cucina sfrutta la parete interna per i fuochi e il lavandino e aumenta la superficie d’appoggio con un bancone a L rivolto verso l’interno.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Questo bancone ha anche la funzione di piano snack grazie a un bordo più alto rispetto al piano di lavoro e una rientranza vuota sottostante che permette di sistemare in ordine  due sgabelli in stile.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Alla sua destra un piccolo armadio-cantinetta ha la funzione di tenere a portata di mano le migliori bottiglie del proprietario.
Le ante della cucina si alternano tra ante chiuse, ante a nido d’ape e ante di vetro satinato: una soluzione che movimenta e alleggerisce la percezione della composizione.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda

Nell’attico l’intervento è stato relativo alle due librerie che incorniciano il camino, anche qui progettate su misura per inserirsi in due ampie nicchie, e nella consulenza per la valorizzazione della colonna all’ingresso, risolta con un elegantissimo trompe l’oeil monocromatico.

Mansarda con vista per godere la bellezza del lago di Garda