post

Un gioiello

si nasconde
nella campagna cremonese

In provincia di Cremona si trova Stilo de' Mariani, una frazione posta a sud del centro abitato di Pessina Cremonese.
Qui un architetto milanese ha progettato una villa di nuova costruzione che si sviluppa su un unico livello. Ciò che la caratterizza dal punto di vista architettonico sono i giochi di geometrie che si esprimono con differenti volumi e altezze. I soffitti sono tutti in legno, sbiancato nella zona giorno e tonalità miele negli altri ambienti della casa. I pavimenti sono in un pregiato gres effetto legno a doghe lunghe.
I toni cromatici generali della maison sono pastello e neutri, con inserimenti qua e là di colori accesi soprattutto nelle tonalità dell’azzurro e del senape. Sono inoltre state utilizzate pitture con effetti metallici per rendere ancora più luminoso l’ambiente.

villa cremona

Fulcro della villa è la grande area centrale, vero cuore della casa, costituita dalla zona giorno articolata in: cucina, zona pranzo e living.

Per dare ordine e movimento al tempo stesso a una superficie così ampia, si è scelto di delimitare la zona cucina con un ribassamento del soffitto che strategicamente ospita anche il motore della cappa.

La cucina è stata arredata con una perfetta Pienza patinata in color bianco latte. L’ampiezza degli spazi a disposizione ha consentito di creare una grande isola centrale e di non utilizzare pensili anche per valorizzare la finestra a nastro sotto cui è stato posto il lavello.

Caratterizzano e impreziosiscono il tutto le colonne di mobili poste in una nicchia e dunque a filo con la parete, e la particolare piastrellatura con effetto cementine in tonalità cromatiche che si sposano perfettamente con il colore del soffitto ribassato e dei piani di lavoro.

Spostandosi nella zona pranzo troviamo un ampio tavolo fisso con una lunghezza di 250 cm, perfetto per cene conviviali, con un decoro centrale e sedute a poltroncina imbottite con tessuto suede.

Alle spalle del tavolo è posizionato un ampio divano a elle che fronteggia una linea di mobili bassi che ospitano anche il televisore: sono stati progettati ad hoc per assecondare e valorizzare l’andamento particolare della parete fuori squadra.

Ma se il buongiorno si vede dal mattino è bene soffermarsi un attimo sull’ingresso e sul modernissimo mobile che gioca su volumi inclinati, in linea con il concetto generale della villa.

La camera matrimoniale, dalle tonalità tenui con punte di colore riservate al copriletto e alla poltrona, è arredata con un letto imbottito in pelle con testata inclinabile, accompagnato da comodini in rovere termotrattato che riprendono la fascia centrale dell’armadio scorrevole.

Infine i bagni. Il bagno en suite ha un mobile moderno con finitura bronzo e con un piano in legno scuro, che richiama i comodini e la fascia centrale dell’armadio.

Il bagno della zona notte invece è arredato con un mobile moderno blu notte con un piano effetto marmo, in tono con le piastrelle effetto cementine, utilizzate nella doccia.